Le spiagge di Cefalonia dintorni di Agia Efimia

Ti sono piaciute le spiagge dell’estremo Nord? Dopo Erisos, passiamo ora a Pylaros e continuiamo il nostro viaggio attraverso le spiagge di Cefalonia.

Se ti sei perso la prima parte puoi trovarla qui:

Le spiagge di Cefalonia prima parte: i dintorni di Fiskardo

CEFALONIA (1)

Pylaros (Agia Efimia)

La città più grande di Pylaros è Agia Efimia (alias Efemia, Effimia o Evfimia).

Alla periferia Est del Comune di Pylaros si trova la baia di Agia Efimia, ad Ovest c’è il monte Falari ed il Golfo di Myrtos.

Un tempo Agia Efimia era uno dei più importanti centri commerciali dell’isola con case signorili e ville. Tuttavia l’intero villaggio fu distrutto dai terremoti del 1953 ed è stato poi completamente ricostruito. Il pittoresco villaggio portuale è circondato da montagne a Nord, Ovest e Sud, che formano la valle di Pylaros, proprio a causa della particolarità del territorio in queste spiagge e località l’ombra arriva presto nel pomeriggio, tienilo a mente se ti piace stare in spiaggia fino al calar del sole e magari spostati a Myrtos per il tramonto!

Ecco di seguito le spiagge nei dintorni di Agia Efimia:

CLICCA SUI PUNTATORI NELLA MAPPA PER VEDERE LE FOTO

  • Myrtos: la spiaggia più famosa di Cefalonia, arrivando dall’alto la vista toglie il fiato!
    Myrtos è una spiaggia di sassolini e ciottoli misti a sabbia, in parte attrezzata, ma per lo più libera, ci sono delle docce, un bar che prepara anche alcuni piatti e un grande parcheggio. Myrtos è l’ideale quando il mare è completamente calmo, questo accade principalmente al mattino presto o nel tardo pomeriggio, quando avrai anche la possibilità di ammirare un tramonto mozzafiato, ogni giorno diverso! Da Agia Efimia a Myrtos ci arrivi in 10/12 minuti circa in auto, passando dal paesino di Divarata
  • Paradise Beach: bella spiaggia di sabbia e sassolini, non attrezzata, si trova a soli 10 minuti a piedi dal porto, sotto l’eccellente Paradise Beach Taverna!
  • Agia Efimia: ha una piccola spiaggia di ciottoli bianchi, piace molto alle famiglie perché ha acque poco profonde. Lungo la strada principale sopra la spiaggia, ci sono ottimi ristoranti che servono pesce fresco. Le piccole spiagge intorno al villaggio sono di ciottoli, non attrezzate, ma il mare è cristallino ed è l’ideale per lo snorkeling, una di queste si trova nei pressi del cimitero.

LEGGI ANCHE:

Cefalonia l’isola dei contrasti – A ciascuno la propria Grecia

Il nostro viaggio proseguirà tra pochi giorni con le bellissime spiagge di Sami e dintorni, non perdertelo,

ISCRIVITI QUI alla NEWSLETTER di A CIASCUNO LA PROPRIA GRECIA!😊

LEGGI ANCHE:

Quali sono le isole greche meno ventose?

Quale isola greca scegliere? A ciascuno la propria isola greca 2018

La spiaggia del relitto a Zante

Annunci

Rispondi