Skyros, isole greche poco affollate

5 isole greche poco affollate ad Agosto

Dove andare in Grecia ad Agosto, se si vuole trovare poco affollamento?

La prima regola per la vostra ricerca di isole greche poco affollate, naturalmente è evitare le isole che hanno un aeroporto: Mykonos, Santorini, Skiathos, Rodi & co essendo facilmente raggiungibili sono sempre prese d’assalto, in particolare in pieno Agosto!

E allora dove andare per sfuggire alla calca? Vediamo alcune isole greche poco affollate anche in alta stagione:

1 Itaca, piccola, verde, rigogliosa e montuosa, molti la visitano in giornata arrivando dalla vicina Cefalonia, il mio consiglio è di abbinare un viaggio ad Itaca a qualche giorno nel Nord di Cefalonia: per questa ultima ci sono i voli diretti da diverse città italiane ed i traghetti ( diretti da Bari e Brindisi in estate). Per proseguire per Itaca potete prendere il traghetto a Sami (Cefalonia)

2 Kalymnos, nel Dodecaneso, raggiungibile in traghetto da Kos o anche da Rodi: famosa per le spugne e le arrampicate, vi stupirà coi suoi paesaggi e le sue belle spiagge, oltre che con la sua ottima cucina e la genuinità dei suoi abitanti, ancora poco abituati al turismo 😉

3 Fourni sempre nel Dodecaneso, piccola ed autentica, facilmente raggiungibile in traghetto da Samos o da Kos.

4 Skyros, la più isolata delle Sporadi, verdissima ma anche simile alle Cicladi, con la sua Chora bianca ed i balconi fioriti 😊. Volo diretto per Skiathos e poi traghetto per raggiungerla.

5 Kimolos, in genere la si visita in giornata da Milos, non vi pentirete se deciderete invece, di trascorrervi più tempo 😊. Una piccola bellezza bianca e blu. La si può raggiungere in traghetto da Atene oppure aereo da Atene per Milos e poi mezz’ora di traghetto.

Se volete confrontarvi con altri viaggiatori iscrivetevi al gruppo facebook collegato a questo Blog: https://www.facebook.com/groups/aciascunolapropriagreciailgruppo

Leggi anche:

Le 10 isole greche con il mare più freddo

Koufonissi la star delle Piccole Cicladi – A ciascuno la propria Grecia

Kythira, la sconosciuta – A ciascuno la propria Grecia

6 Comments

    1. Daniela Mei

      Se proprio non si possono evitare le prime 3 settimane di Agosto la Grecia comunque offre molte possibilità per chi non ama la confusione..Le isole abitate sono 227 ed anche per la più sperduta, in genere, non serve più di un breve volo dall’Italia ed un traghetto 😊

  1. Irene

    Ciao, che bel sito, complimenti davvero!
    Noi siamo una coppia e ci piacerebbe visitare per la prima volta la Grecia questa estate, periodo fine agosto/inizio settembre. Cerchiamo un buon compromesso tra bel mare piatto e graduale (caldo possibilmente), poco vento (per quanto possibile), buon cibo – imprenscindibile per noi che siamo da tour enogastronomici 🙂 – e divertimento come aperitivi e musica (una serata in discoteca non ci dispiacerebbe e qualche live o un po’ di vita di sera, insomma che almeno qualche sera ci sia qualcosa da fare, poi se qualche altra sera stiamo più tranquilli va comunque bene!!!) e relax. Dove ci consiglieresti di andare, anche abbinando 2 località diverse, senza fare troppe ore di traghetto ?
    Grazie mille per qualsiasi dritta!
    (Io informandomi un po’ in internet mi sono innamorata di Milos… So che lì non ci sono divertimenti, ma farebbe parte della vacanza rilassante ;D Avremmo visto anche Naxos e Mykonos, quest’ultima estrema ma per un 3-4 giorni ci potrebbe anche stare).
    Si accettano suggerimenti o indicazioni diverse ovviamente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.